PARTECIPANTI

Cavaliere Antonio

CAVALIERE ANTONIO

Il mio nome è Antonio, sono una persona attenta, curiosa e mi piace osservare la realtà che mi circonda in modo sempre nuovo e creativo.

L’incontro con la fotografia è avvenuto quando all’età di 10 anni ricevetti in dono la mia prima macchina fotografica, una Polaroid.

Ho potuto dunque approcciarmi a quelle che io considero essere due “filosofie” della fotografia, l’analogico ed il digitale, entrambe capaci di emozionare seppur in modo e con emozioni diverse.

La frase che ho fatto mia “fotograficamente” è quella di Henry Cartier Bresson:

“Quello che un buon fotografo deve cercare di fare è mettere sulla stessa linea di mira il cuore, la mente e l’occhio.”

Napolitano

Napolitano GRAZIA

Sono Grazia Napolitano nata nella mia bellissima Barletta nel lontano 1976, amo leggere e il mare, ho la passione della fotografia praticamente da sempre … ero quella che rubava la macchina fotografica al papà alle feste di famiglia e scattava foto a tutti.  

La mia filosofia di vita è: “La vita è come la fotografia: se sorridi viene meglio! 

foto maria terrone

terrone maria

Curiosa, inquieta, malinconica e cerebrale. 

Mi piace sempre mettermi alla prova. Credo molto nelle arti come espressione di sé ma anche come forma di meditazione. In un mondo dove si guarda senza vedere, la fotografia, regina delle arti visive, è un amplificatore di tutto ciò che ci circonda, la pratica che avvicina alla bellezza dell’universo risvegliando in noi lo stupore dello sguardo bambino. 

Per me, fotografa dilettante, è un po’ “rubare l’anima” non nella sua visione superstiziosa ma nel suo intento di trattenere frammenti di tempo o di un dolce e nostalgico rimembrare che sfida la fugacità del tempo.

pansini

pansini francesca

Sono Francesca Pansini e ho 29 anni.

Sono laureata in Marketing e Comunicazione d’azienda e diplomata in Ottica.

Gestisco da qualche anno i negozi di Ottica di famiglia con mio padre e mia madre.

La passione per la fotografia me l’ha inculcata mio padre che ha iniziato la sua carriera lavorativa come fotografo; fin da piccola mi portava con se durante i suoi lavori.

Amo raccontare le mie esperienze con le foto che scatto; tutto ciò che rappresento passa attraverso il filtro dei miei occhi.

Sono una persona curiosa alla continua ricerca del diverso e del particolare, per questo adoro viaggiare e confrontarmi con nuove culture.

Ogni qualvolta posso riempio il mio zaino con l’essenziale (inclusa la macchina fotocamera) e parto.

Ho avuto la fortuna di visitare con i miei risparmi l’Islanda, la Cina, l’America, la Norvegia e l’Australia usando vari mezzi tra cui minivan e camper, dormendo anche in tenda nel bel mezzo del nulla e ammirando cieli stellati mozzafiato.

Amo sperimentare forme insolite di fotografia: mi piace giocare con le lunghe esposizioni.

tessa

tessa barbara

Hola a todos! Sono Barbara, insegno spagnolo e sono chiacchierona, socievole e curiosa. Mi piace conoscere gente per imparare sempre cose nuove ed avere nuovi stimoli, nonché conoscere nuovi posti e immortalare ciò che osservo in uno scatto. Ho vissuto in Spagna e a Bologna, ma credo che non serva andare lontano, è sufficiente avere occhi pronti ad osservare. A volte, in un luogo visto e rivisto, si coglie un dettaglio nuovo. E sono i dettagli che fanno la differenza e che mi rendono felice: un tramonto, il mare, l’odore della pioggia, le foglie che cadono o la neve.

Vorrei non perdere mai questa capacità di meravigliarmi di fronte alle piccole cose ed osservare il mondo con gli occhi di un bambino.

Inoltre, credo che le cose belle vadano condivise. Per questo, provo a raccontarle ai turisti (sono guida turistica da poco) e a fotografarle, cercando di prestare il mio punto di vista a chi guarda le mie foto. Mi è sempre piaciuto fotografare, ma nel 2017 con i primi stipendi, finalmente mi sono regalata una Nikon D3300, che mi permette di sperimentare e mettere a frutto la mia creatività. Invece, con l’action cam mi diverto a fare foto subacquee e vorrei poter comprare una GoPro.

Nel 2018, in un corso base di grafico pubblicitario, ho imparato nozioni base di Photoshop, Illustrator e After Effects.

Infine, da questo corso di fotografia e video con la reflex vorrei: imparare a sfruttare il potenziale di una reflex, avere nuovi spunti, capire cosa posso migliorare del mio modo di scattare e come realizzare ciò che ho in mente.

decorato

decorato francesca

Mi chiamo Francesca e ho 17 anni, la passione per la fotografia è cominciata fin da piccola quando mia nonna mi ha fatto scoprire il mondo della fotografia grazie a una piccola macchina fotografica. Nel corso del tempo ho iniziato a scattare foto con un semplice telefono, per poi usare un iphone 7 tutt’ora funzionante. 

Cercherò con il tempo di procurarmi una vera e propria macchina fotografica per essere più professionale possibile. Se c’è qualcosa per cui credere davvero è la fotografia anche pur avendo meno materiale possibile, e spero di portarla avanti del tempo e scoprire cose nuove.

 

Zarrella

zarrella FRANCesca

Francesca Zarrella nata ad Andria. Frequenta l’ultimo anno del Liceo Classico A. Casardi a Barletta. Fin da piccola insegue la sua passione per il filmmaking. Ama la letteratura, la fantasia e l’introspezione. Ha realizzato amatorialmente alcuni videoclip di canzoni nella pagina Youtube “Behind the Scriptures”, nel 2017 e nel 2019. Ha frequentato, poi, nel 2019, un semestre a El Camino Real Charter High School di Woodland Hills, Los Angeles, seguendo il corso di videogiornalismo (Broadcast).

Vorrei non perdere mai questa capacità di meravigliarmi di fronte alle piccole cose ed osservare il mondo con gli occhi di un bambino.

Inoltre, credo che le cose belle vadano condivise. Per questo, provo a raccontarle ai turisti (sono guida turistica da poco) e a fotografarle, cercando di prestare il mio punto di vista a chi guarda le mie foto. Mi è sempre piaciuto fotografare, ma nel 2017 con i primi stipendi, finalmente mi sono regalata una Nikon D3300, che mi permette di sperimentare e mettere a frutto la mia creatività. Invece, con l’action cam mi diverto a fare foto subacquee e vorrei poter comprare una GoPro.

Nel 2018, in un corso base di grafico pubblicitario, ho imparato nozioni base di Photoshop, Illustrator e After Effects.

Infine, da questo corso di fotografia e video con la reflex vorrei: imparare a sfruttare il potenziale di una reflex, avere nuovi spunti, capire cosa posso migliorare del mio modo di scattare e come realizzare ciò che ho in mente.

gorgoglione1

gorgoglione pasquale

Mi chiamo Pasquale ho 32 anni do del tu alla fotografia da anni ormai,sono un autodidatta

e scatto foto per esprimere tutto quello che ho dentro , per sfogo , perché mi regala attimi di pace interiore. Ciò che vorrei imparare è più che una tecnica e a dare uno stile tutto mio a quello che scatto.

Scatto tanto e sempre e spero di poter ampliare ciò che il mio occhio vede, trovare sempre più dettagli ;

mi piace tanto scattare paesaggi e sono alla ricerca di punti di vista differenti e non convenzionali.

Mi piace principalmente la Fotografia da Reportage e cerimonialista .

Giuseppe Dimonte

dimonte giuseppe

Sono Giuseppe Dimonte sono di Barletta ed ho diciannove anni ed ho frequentato l’istituto professionale IISS Nicola Garrone, settore grafico e già dai primi tre anni scolastici ho intrapreso la strada della fotografia, studiando le basi e mettendole in pratica, ma oltre ad esso ho imparato l’utilizzo dei programmi del mestiere come Adobe Photoshop, InDesign, Illustrator e la realizzazione di tavole grafiche e la html-css-Java script.

Ho frequentato anche corsi esterni alla scuola, come quello da Web designer realizzando un mio portfolio online da Word press, Infine ho avuto un’esperienza lavorativa di un azienda di grafica.

cristiani

cristiani margherita

Mi chiamo Margherita Cristiani. Sono un medico veterinario appassionato
di viaggi e delle storie della gente. 

Con la fotografia vorrei imparare a raccontare la mia visione del mondo.

Miccardi

MICCARDI MARIA

Guida turistica appassionata di comunicazione, amo trasmettere informazioni e sensazioni attraverso le parole e le immagini.

La fotografia è per me frutto di una fusione tra occhio e “pancia”, alla ricerca di istanti, luci e colori da catturare.

Monia bellifemine

bellifemine monia

Mi chiamo Monia Pia Bellifemine, ho 18 anni e sono di Barletta, una città pugliese. Se dovessi delinearmi attraverso degli aggettivi, parlerei di me sicuramente come una ragazza determinata, volenterosa e soprattutto ambiziosa. 

A mio avviso ogni esperienza è sempre propedeutica all’apprendimento di qualcosa di nuovo. 

Trovo affascinante tutto ciò da cui posso imparare, per questo mi piace leggere e ascoltare musica. Mi reputo una sognatrice perché il mio carattere determinato mi porta costantemente a dare il meglio e a perseguire qualsiasi obiettivo prefissato, puntando in alto seppur restando realista. Anche se le mie più grandi passioni sono propriamente i viaggi e la fotografia: ogni viaggio permette di immergersi interamente in una cultura differente, mentre attraverso la fotografia è possibile cogliere un momento capace di restare così per sempre. 

Il più delle volte questi interessi si intersecano e ne vengono fuori scatti davvero meravigliosi, capaci di farmi tornare in quegli angoli di mondo pur essendo seduta nella mia stanza. 

Adoro qualsiasi cosa o momento capace di suscitare in me un’emozione e immortalare un paesaggio, qualsiasi esso sia, e soffermarsi a coglierne ogni dettaglio è certamente una delle emozioni più belle.

lemma

lemma cristina

Ciao a tutti! 

Mi chiamo Cristina Lemma con il mio percorso di studi all’istituto d’arte di Corato ho potuto sviluppare il mio interesse per le arti storiche, sfociato oggi nella predilezione per le nuove arti tecnologiche e fotografiche. 

Mi piace trasmettere e raccontare sensazioni attraverso scatti quotidiani, piccoli gesti e attimi fuggenti. 

La capacità di comunicare sentimenti attraverso un’immagine penso sia fondamentale: così mi piacerebbe rendere la mia più grande passione il lavoro della vita.

picciariello

picciariello michele

Sono Michele Picciariello, Barlettano di adozione ma originario di Bitonto.

Dal 2015 sono Pilota Professionista di droni, con la passione per il video e la fotografia, non solo dall’alto!

Dal 2018, infatti, mi dedico anche a foto e video con camera da terra.

Mi piacciono le forme che la luce crea sugli oggetti. Non amo ritrarmi ma in questa foto ho voluto giocare con la luce.

A mio avviso ogni esperienza è sempre propedeutica all’apprendimento di qualcosa di nuovo. 

Trovo affascinante tutto ciò da cui posso imparare, per questo mi piace leggere e ascoltare musica. Mi reputo una sognatrice perché il mio carattere determinato mi porta costantemente a dare il meglio e a perseguire qualsiasi obiettivo prefissato, puntando in alto seppur restando realista. Anche se le mie più grandi passioni sono propriamente i viaggi e la fotografia: ogni viaggio permette di immergersi interamente in una cultura differente, mentre attraverso la fotografia è possibile cogliere un momento capace di restare così per sempre. 

Il più delle volte questi interessi si intersecano e ne vengono fuori scatti davvero meravigliosi, capaci di farmi tornare in quegli angoli di mondo pur essendo seduta nella mia stanza. 

Adoro qualsiasi cosa o momento capace di suscitare in me un’emozione e immortalare un paesaggio, qualsiasi esso sia, e soffermarsi a coglierne ogni dettaglio è certamente una delle emozioni più belle.

fiore

fiore fausto

Sono Fausto Fiore, 16 anni.

Frequento in data 12/11/2020 il 4° anno del Liceo Classico A. Casardi.

 Da piccolo mi sono sempre appassionato alle macchine fotografiche, causa forse del frequente uso che ne ha sempre fatto mio padre, amatore della fotografia.

Ho iniziato le mie esperienze fotografiche verso i 13-14 anni, fotografando, con il telefono che avevo, principalmente paesaggistica, con particolare attenzione sui tramonti.

Qualche anno dopo, un anno e mezzo fa, a settembre 2019, per un progetto scolastico mi “misi in gioco” utilizzando la reflex di mio padre, facendomi insegnare velocemente le principali funzioni da lui.

Mi appassionai ancora di più con il mio nuovo mezzo, tanto da pensare di iniziare un percorso da corsista per approfondire gli aspetti teorici e pratici della fotografia digitale.

Quando ormai era iniziata la mia ricerca scrupolosa per un corso fotografico una buona qualità- prezzo sono, come tutti, stato bloccato dalla pandemia di Covid-19, quindi optai per ampliare le mie conoscenze online tramite forum, video da Youtube e altro.

Nonostante la situazione dovuta al Covid-19 oltre all’investimento del mio tempo nel seguire online corsi fotografici, decisi d’investire un modesto capitale nell’acquisto di una mia nuova personale macchina fotografica, la Nikon d7500. Sì perché infatti fino a quel momento era rimasta a casa mia la reflex di mio padre, non potendola restituire per la quarantena.

Quando ormai notai che la situazione, almeno in estate, fosse diventata più calma e adeguata per seguire finalmente un corso fotografico, almeno in parte in presenza, diversamente dalla mia prima esperienza, unicamente online.

Fu così che scelsi il corso offerto nel progetto “BiblihubBarletta”, di cui aveva sentito parlare da un’amica.

MINOLTA DIGITAL CAMERA

terrone sabina

Partecipa al progetto Bibliohub.

indirizzo

Piazza Castello (sale interne del Castello)
76121 - Barletta - (BT)

contatti

press@bibliohubbarletta.it

info@bibliohubbarletta.it

amministrazione@bibliohubbarletta.it